I migliori motori di ricerca del 2017

Migliori motori di ricerca 2017

Quali sono i migliori motori di ricerca del 2017?

In un mondo dove internet continua sempre di più a essere parte integrante delle nostre vite, i migliori motori di ricerca hanno una funzione fondamentale per permettere all’utente di trovare quello che cerca, ottimizzando click e tempi di attesa. Fornire alla prima ricerca un risultato esatto non è facile ma, è fondamentale per la soddisfazione dell’utente. Autorevolezza del dominio e dell’autore sono aspetti importantissimi per essere primi sui motori di ricerca e per ricevere traffico organico gratis.

Il leader del mercato dei motori di ricerca è usato da oltre il 70% della popolazione mondiale. Parliamo naturalmente di Google che, meno di una settimana fa, ha dichiarato che ogni minuto, nel mondo, vengono effettuate oltre 2 milioni di ricerche contemporaneamente1,800,000,000 di utenti unici mensili che, vanno indirizzati sulle pagine dei siti web più inerenti e attinenti alle ricerche effettuate.
Bing, secondo motore di ricerca per utilizzo e appartenente al gruppo Microsoft, conta 500,000,000 utenti unici mensili, meno di un terzo di quelli di Google.
Essere primi vuol dire fare in modo che l’utente sia sempre indirizzato in maniera corretta e precisa, e, per comprendere realmente la grandezza di Big G, basterebbe usare per qualche giorno Bing o Yahoo Search. Andiamo a vedere quindi quali sono i migliori motori di ricerca per numero di utenti unici mensili e per traffico generato.

Migliori motori di ricerca Google Parlare di Google sarebbe troppo facile. Google Scholar invece è la versione speciale del classico motore di ricerca. Sconosciuta a molti, indicizza solamente contenuti culturali e scolastici, offre la possibilità di crearsi la propria biblioteca personale. Fondamentale per chi crea contenuti e per chi pubblica e modifica articoli su Wikipedia.

Migliori motori di ricerca bingBing, il motore di ricerca di Microsoft, occupa la seconda posizione e detiene il 15,8% del mercato mondiale delle ricerche.
Davvero poco se si pensa che chi detiene la prima posizione, crea il mercato e sarà difficilmente inarrivabile.

Migliori motori di ricerca yahooTerza piazza occupata da Yahoo, fratello piccolo di bing che sfrutta lo stesso algoritmo di associazione delle parole. Le statistiche di ricerca sono associate a quelle del fratello maggiore. Nato inizialmente come portale di intrattenimento, si è trasformato negli anni anche in motore di ricerca per offrire un alternativa a Google.

Migliori motori di ricerca baiduBaidu è il principale motore di ricerca in lingua cinese ed è il riferimento per il mercato orientale.
Al contrario di quanto si pensa, google in oriente non detiene il primato. Baudu E’ in grado di ricercare siti web, file audio e immagini

Migliori motori di ricerca askAsk risulta essere un portale di domande e risposte, in stile Quora.
Negli ultimi anni, tutti i contenuti creati dagli utenti della community sono stati indicizzati e catalogati per essere utilizzati dall’algoritmo del motore di ricerca.

Migliori motori di ricerca AolAol.com è più un portale di intrattenimento che un vero e proprio motore di ricerca. Tempi di indicizzazione delle pagine lunghi e non concorrenziali. Fondato nel 1983 dalla società AOL Inc e oggi appartenente alla compagnia telefonica Verizon Communications, è stato inizialmente proposto come Control Video Corporation.

Migliori motori di ricerca duckduckgoDuckDuckGo è il motore che promette all’utente di non tracciare le ricerche e di mantenere il totale anonimato sul web. Non utilizza cookies e scarta risultati etichettati dagli utenti come spam. Bene per la privacy, un pò meno per la reale utilità in fase di ricerca. Utilizza le informazioni di crowdsourcing provenienti da altri siti come Wikipedia.

Migliori motori di ricerca wolframalphaWolframAlpha è molto più di un semplice motore di ricerca. La sua definizione è quella di “motore di conoscenza computazionale“. CWolfram offre accesso ai fatti e ai dati del mondo e calcola le risposte su una vasta gamma di argomenti, tra cui la scienza, tecnologia e matematica.

Migliori motori di ricerca yandexYandex è il punto di riferimento per la popolazione russa.
Motore di ricerca e portale web, offre servizi e prodotti simili a quelli di Google. I risultati di ricerca restituiti sono piacevoli e di facile lettura, organizzati su diverse voci e spesso inerenti.

Migliori motori di ricerca webcrawlerWebcrawler motore di ricerca fondato nel 1998 si propone come sostituto dei colossi Google e Bing. L’algoritmo incrocia i dati dei migliori motori di ricerca e, sfruttando uno storico, offre risultati molto spesso inerenti al primo click. Valida alternativa per ricerche dettagliate.

Migliori motori di ricerca search Search.com è un motore di ricerca discordante nella restituzione di risultati su stessa parola chiave. Offre la possibilità di cercare immagini, audio, video e news sfruttando Google, Yahoo! e Bing.

 

Migliori motori di ricerca dogpileDogpile è un motore di ricerca storico.
Nato negli anni ’90 è stato il primo vero concorrente di Google. Persosi negli anni per colpa di un algoritmo che non restituiva mai ricerche inerenti ora sta tornando indietro.

Migliori motori di ricerca ixquickiXquick è un altro motore di ricerca che mette da reale importanza alla privacy degli utenti. Con IxQuick nessuna ricerca viene memorizzato e l’utilizzo dei cookie non è contemplato. Un utente può impostare le preferenze, ma verranno eliminate dopo 90 giorni di inattività. Viene integrato e arricchito da Google.

Migliori motori di ricerca exciteExcite è un portale web internazionale attivo dal 1994.
I contenuti proposti sono spesso e sovente di dubbia utilità e fondatezza. Basato sull’algoritmo di bing, pecca di reattività e tempi di indicizzazione delle nuove pagine create dai webmaster.

Migliori motori di ricerca del 2017 - infoInfo.com propone ricerche incrociate provenienti da 10 motori di ricerca differenti. Complicato da usare per l’utente medio, restituisce ricerche corrette se utilizzato con stringhe di codice

 

Di questi 15 motori di ricerca, quali e quanti sono quelli che almeno una volta avete provato nella vita? Alle volte è importante provare altri metodi di ricerca, così da capire e comprendere, quando l’algoritmo di Google, sia stato studiato ed evoluto con precisione.

Buona ricerca a tutti.


Consulente web marketing, Google Italian Local Guides, Mapper, Fotografo certificato Street View, amante del mondo e viaggiatore per passione. Ho vissuto 3 continenti differenti negli ultimi 5 anni, conosciuto persone, visto posti e letto in continuazione di Seo perchè, nella vita, le passioni e i grandi amori vanno sempre coltivati.

Comments

  1. […] il sito internet ai migliori motori di ricerca è fondamentale. La segnalazione consente il passaggio degli spider e dei robot dei motori […]

  2. Complimenti per l’articolo. Sto provando un po di motori segnalati che non conoscevo prima e devo dire che… Google in questi anni ha realmente fatto qualcosa di incredibile. Nella lista non ho trovato Lycos anche se penso fosse in voga molti anni fa.

    Personalmente trovo che duck duck go sia un ottimo motore di ricerca trovo invece Bing davvero poco utile per effettuare ricerche online.

  3. Ciao Matteo secondo il mio punto di vista ha fatto un grandissimo balzo in avanti un paio di anni fa, migliorando e velocizzando l’indicizzazione delle pagine dei siti web e degli articoli. Al contrario Bing, è regredito anni luce. Sposo pienamente il tuo punto di vista, consigliandoti anche di provare Info.com che ha fornito ottimi risultati, spesso inerenti al primo click.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.